closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’altalena di Marzia Migliora, fra le voci invisibili delle detenute e i vandalismi

Installazioni d'arte. «Staccando l’ombra da terra» è il titolo dell’ultimo lavoro dell'artista allestito a Villa Borghese. Ma «l'uso improprio» di qualcuno ha danneggiato le canne d'organo e ora è inagibile

«Staccando l’ombra da terra» di Marzia Migliora

«Staccando l’ombra da terra» di Marzia Migliora

Staccando l’ombra da terra è il titolo dell’ultimo lavoro di Marzia Migliora: una commissione di arte pubblica nata dall’incontro e dalla corrispondenza dell’artista con alcune donne detenute nella Casa Circondariale di Rebibbia - Sonia A., Rossella C., Gioia M., Angela P., Roberta P. e Daniela Z.-, durante i difficili mesi di lockdown La condizione di isolamento particolarmente estremo che esse hanno vissuto a causa della pandemia, l’impossibilità di contatto con figli, mariti e genitori, ha evidenziato l’urgenza struggente della relazione con l’esterno, che nella riflessione dell’artista ha preso forma in un pensiero attorno all’ascolto. LA NECESSITÀ DI FAR ASCOLTARE la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.