closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’allarme delle costituzionaliste: «Al Csm il parlamento ha eletto solo uomini»

Il Consiglio superiore della magistratura

Il Consiglio superiore della magistratura

Ventuno eletti, ventuno uomini. È la fotografia sconfortante di come ha votato negli scorsi giorni il parlamento, chiamato a eleggere un giudice costituzionale e i componenti laici del Consiglio superiore della magistratura e dei Consigli di presidenza della giustizia amministrativa, della giustizia tributaria e della Corte dei conti. Tutti uomini. Una scelta clamorosamente a genere unico. E ancora di più perché vissuta dai parlamentari (e dalle parlamentari) come normale amministrazione. Una scelta che ha spinto sessantacinque costituzionaliste - - docenti ordinarie e associate di diritto costituzionale, pubblico e comparato in moltissimi atenei italiani - a inviare una lettera ai presidenti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.