closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Lagioia, un fragile eroe nel bestiario umano

La ferocia. Per molti versi classico, il tema dell’ultimo libro di Nicola Lagioia richiama la questione del rapporto fra scelta e destino, la tensione tra natura e storia, sullo sfondo del mezzogiorno contemporaneo

A scuola, di fronte alla traccia che chiedeva di commentare un pensiero di Marc Bloch – «l’incomprensione del presente nasce fatalmente dall’ignoranza del passato» – Michele, uno dei protagonisti, forse il protagonista di questo formidabile affresco che è La ferocia di Nicola Lagioia (Einaudi, pp. 418, euro 19,50 ), aveva consegnato un foglio con disegnati ai bordi strani animaletti e nella parte centrale un lungo periodo sconnesso e insensato in cui l’unico elemento di significato era una citazione, che altro non è se non la prosecuzione del pensiero di Bloch: «forse però non meno vano è tentare di comprendere il passato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.