closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

L’affaire Lech Walesa

Storie. Decine di migliaia in piazza a Varsavia e Danzica con le forze d’opposizione. In tanti con la maschera di cartone dalle fattezze dell’ex leader di Solidarnosc per protestare contro il processo mediatico che, insieme all’«Istituto della memoria nazionale», lo accusa di essere stato al soldo della ex dirigenza «comunista»

La protesta a Varsavia

La protesta a Varsavia

Sale di nuovo la temperatura in Polonia dopo le proteste contro il governo a novembre scorso. Secondo la sindaca di Varsavia Hanna Gronkiewicz-Waltz, c’erano circa 80 mila persone a sfilare nelle strade della capitale formando un corteo che ha attraversato il centro della città. La protesta è culminata in un raduno delle forze dell’opposizione nel primo pomeriggio intorno allo Stadio Nazionale costruito all’indomani degli Europei di Calcio del 2012. Molti manifestanti indossavano una maschera di cartone con le fattezze di Lech Walesa per protestare contro il processo mediatico del quale è vittima l’ex-leader di Solidarnosc dalla settimana scorsa. Lo scorso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.