closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’Academy inglese e le nuove regole sull’inclusività

Cinema. Dal 2019 i Bafta introdurranno i «Diversity Standard» elaborati dal Bfi per i lavori che intendono candidarsi alla categoria miglior film o miglior debutto

Dal 2019 i BAFTA (British Academy Film Awards) cambieranno: la categoria miglior film e miglior debutto (alla regia, sceneggiatura o produzione) dovranno rispettare almeno due dei quattro «Diversity Standard» - per aumentare la diversità e l’inclusività dietro e davanti alla macchina da presa - stabiliti dal British Film Institute. E cioè rappresentazione delle minoranze sullo schermo, nei temi trattati e nel racconto, fra le maestranze alla guida dello sviluppo del film e fra gli apprendisti. Una prima serie di linee guida erano già state stabilite dal BFI nel 2014, che da allora partecipa solo al finanziamento di film che abbiano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.