closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

L’Abruzzo brucia. E taglia i fondi ai vigili del fuoco

Italia. Roghi nelle province di Pescara, Chieti e Teramo. In fumo la Riserva dannunziana, a rischio la Costa dei trabocchi. Pochi i mezzi, insufficienti gli uomini: la Giunta Marsili ha tagliato 200 milioni al sistema di protezione dagli incendi

La Riserva dannunziana di Pescara in fiamme

La Riserva dannunziana di Pescara in fiamme

L’inferno ha il colore di storiche zone verdi tinte di nero; dei turisti che fuggono dalle spiagge di sabbia mista a fiamme e fumo; di lingue di fuoco che danneggiano aziende, corrono impazzite per decine e decine di chilometri e inceneriscono tutto quanto possono, compresi campi coltivati. L’Abruzzo brucia. Gli ultimi due giorni sono stati di emergenza e rincorsa affannosa, con scarsi mezzi e uomini insufficienti a domare roghi devastanti. A Pescara se n’è andata parte della cosiddetta Riserva dannunziana, patrimonio verde identitario della città aggredito, domenica, dall’incendio partito da un canneto e che in breve si è tramutato in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.