closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Labour diviso in due, ma Starmer insiste sull’unità del partito

Brighton. Le contestazioni al congresso certificano la spaccatura: da una parte il leader in corsa verso il centro, dall’altra i corbynisti. Innalzamento del salario minimo, si dimette il ministro-ombra del lavoro

La contestazione al congresso laburista di Brighton, in basso il discorso di Keir Starmer

La contestazione al congresso laburista di Brighton, in basso il discorso di Keir Starmer

Il re è nudo. E alla meta. Keir Starmer ha tenuto ieri il discorso conclusivo della convulsa tre giorni congressuale laburista a Brighton, quello che si aspettava sancisse il nuovo corso del partito via dalla pazza folla socialista. E il prezzo che è disposto a pagare, pur di ricominciare la rincorsa del centro, è l’unità del partito, la stessa nel cui nome si era insediato alla leadership succedendo al biologicamente ineleggibile antisemita Jeremy Corbyn. IL DISCORSO - lungo, articolato quanto in più punti debitamente evanescente - è stato ripetutamente interrotto dai contestazioni da parte di quella che viene spassosamente definita...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.