closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

L’abete scavato di Penone, un animale democratico

Due mostre a Roma: nello spazio Fendi del Palazzo dell’Eur, «Matrice»; «Equivalenze» da Gagosian. Giuseppe Penone torna a incantare con i suoi calchi, le sue impronte, le sue biforcazioni

Giuseppe Penone nella mostra dell’Eur: «Matrice», 2016

Giuseppe Penone nella mostra dell’Eur: «Matrice», 2016

In un momento così difficile, quando bene che vada, ai più fortunati, è imposto lo strazio del dolore altrui, può tornare utile interrogare l’arte. Guardare ai fenomeni più interessanti emersi nella seconda metà del Novecento, quelli, soprattutto, che possono dirsi generativi della novella cultura europea, e aderire, per empatia e senza calcoli, a quel meglio di noi stessi che essi sono in grado di svelare. Così con l’arte di Giuseppe Penone del quale in questi giorni (e fino al 16 luglio) è possibile vedere una mostra stupefacente curata da Massimiliano Gioni al Palazzo della civiltà italiana dell’EUR a Roma nello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.