closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La working class bianca vittima della crisi

Usa. Crescono i suicidi e gli abusi di alcool e droga

Andrew Garfield in

Andrew Garfield in "99 homes" di Ramin Bahrani

È uno di quei dati a prima vista sorprendenti che rivelano tutta la complessità e le contraddizioni della realtà sociale degli Stati Uniti. Secondo uno studio pubblicato all’inizio della settimana dalla National Academy of Sciences, il tasso di mortalità della parte più povera della popolazione bianca, in particolare nella fascia di età compresa tra i 45 e i 54 anni, è aumentato nel corso dell’ultimo decennio in modo talmente significativo - ha fatto registrare un +134 ogni 100mila individui -, a causa delle patologie legate all’abuso di alcool e droga, ma anche ai suicidi, da entrare di diritto nelle statistiche....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.