closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La whistlebower: «Facebook non vuole sicurezza»

Durante l’udienza del Senato, la whistleblower Frances Haugen ha ripetuto che Facebook sa come rendere i suoi prodotti più sicuri, ma sceglie di non farlo. Rispondendo a un senatore che le chiedeva se Facebook sia utilizzato da «leader autoritari o terroristi», Haugen ha risposto di sì, indicando come esempi Myanmar ed Etiopia, e aggiungendo che diversi leader usano il social per spiare i loro cittadini. Il Ceo di Facebook Mark Zuckerberg ha dichiarato: «Molte delle affermazioni non hanno senso. Al centro di queste accuse c’è l’idea che diamo la priorità al profitto rispetto alla sicurezza e al benessere. Non è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.