closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La voce delle donne ’campesine’ e il «cocalero» Evo Morales

Movimenti popolari. Concluso ieri l'incontro mondiale voluto dal papa

Il papa all'inizio dell'incontro con i movimenti in Vaticano

Il papa all'inizio dell'incontro con i movimenti in Vaticano

Si è concluso ieri a Roma l’Incontro mondiale dei movimenti popolari, fortemente voluto da papa Francesco e da quella parte della chiesa cattolica convinta che occorra tornare al messaggio del Vangelo. In primo piano, l’impegno di Joao Stedile del Movimento Sem Terra e dell’organizzazione internazionale Via Campesina. Fra i principali organizzatori, i movimenti argentini dei lavoratori informali e del riciclaggio, che per primi hanno discusso con il papa a Buenos Aires. Forte anche la presenza del movimento delle fabbriche recuperate che, dal Venezuela all’Argentina, all’Italia prende sempre più vigore: con l’appoggio esplicito del governo socialista, come in Venezuela o con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.