closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La voce della resistenza popolare

Ritratti. La figura di Sandra Mantovani, che ha raccontato l'Italia del nord con canzoni e spettacoli, studiando e registrando le modalità della comunicazione orale

Sandra Mantovani

Sandra Mantovani

Sandra Mantovani è morta il primo ottobre a Milano. Oltre che una straordinaria cantante e studiosa del mondo popolare, Sandra ha rappresentato un momento importante della cultura di sinistra degli anni Sessanta-Ottanta. Nata a Milano nel 1928, esordì nel 1962 in Milanin Milanon, spettacolo di canzoni e poesie milanesi con la regia di Filippo Crivelli e la partecipazione di Milly, Tino Carraro, Enzo Jannacci e Anna Nogara. Fin dal 1962 prese parte all’attività del Nuovo Canzoniere Italiano. Tra gli spettacoli più importanti, Pietà l’è morta. La Resistenza nelle canzoni, con la regia di Filippo Crivelli, Roberto Leydi e Giovanni Pirelli;...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi