closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

La violenza delle immagini e quella delle parole

Archivio /11 settembre 2001. Questo articolo è comparso sul manifesto del 13 settembre 2001

The Falling Man, prima del crollo delle Torri Gemelle

The Falling Man, prima del crollo delle Torri Gemelle

La realtà batte la fantasia e la tv batte il cinema. Ormai da più di 24 ore, dalla piccola La7 alle grandi sorelle Rai e Mediaset, la televisione segue in diretta, con una staffetta tra reti e telegiornali, l'apocalisse scatenata dalla follia terrorista. Per La7 è una sorta di prova generale di quel canale "all news" che vorrebbe (e potrebbe) diventare. Per i network del duopolio è stato un rivoluzionamento di tutti i palinsesti (bloccato anche l'esordio della seconda edizione de "Il grande fratello") per costruire una diretta che ininterrottamente prosegue notte e giorno, con notizie non-stop e dibattiti serali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.