closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La vera storia delle donne assassine

Cinema. Alla Festa di Roma passa «Le Scandalose» di Gianfranco Giagni scritto da Silvana Mazzucco e Patrizia Pistagnesi. Un documentario che racconta dal fascismo agli anni Settanta, desetini infelici, tradimenti e vendette

Caterina Fort durante un'udienza

Caterina Fort durante un'udienza

Potrebbe servire da monito ai numerosi autori di femminicidio, per mostrare di cosa sono capaci le donne assassine, se provocate. I più famosi casi del nostro paese sono raccontati in Le scandalose, documentario di Gianfranco Giagni scritto da Silvana Mazzocchi e Patrizia Pistagnesi programmato alla Festa di Roma. Prodotto e distribuito dall’Istituto Luce mostra un panorama di dark Lady, di donne criminali italiane che hanno acceso la cronaca nera dagli anni del fascismo agli anni Settanta e che in alcuni casi hanno agito non in preda a raptus o alla follia, ma prima di essere sopraffatte a loro volta. Costruito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.