closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La «vaquita» braccata verso l’estinzione

Il film. «Sea off shadows», avvincente come un thriller di James Bond, è il documentario prodotto da Di Caprio che racconta gli effetti sconvolgenti della pesca illegale del totoaba. Un business che ha il suo terminale in Cina

Il film apre su un’inquadratura sgranata dello Sea Sheperd che incrocia le acque del Golfo di California prima dell’alba. Nell’oscurità gracchia la radio di bordo: sono state avvistate due Pangas - le rapide barche da pesca messicane. Dal ponte viene lanciato un drone che trasmette allo schermo verdastre immagini infrarosse. Si tratta di bracconieri. Una delle sue barche lascia la rete e parte a tutta velocità verso la costa - l’altra però punta la Sheperd: non hanno buone intenzioni. Avvertita da un SOS, arriva una motovedetta della marina messicana che intercetta i banditi e dà caccia al motoscafo che si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.