closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La Turchia impone il silenzio su Afrin: più di 330 arresti

Ramo d'ulivo. In manette chiunque critichi l’operazione a Rojava, tra loro medici e membri dell’Hdp. Tensione tra alleati Nato: gli Stati uniti rifiutano di ritirare i marines di stanza a Manbij, prossimo obiettivo della lotta del presidente Erdogan al progetto politico curdo

Soldati turchi e miliziani dell’Esercito Libero sulla collina di Bursayah

Soldati turchi e miliziani dell’Esercito Libero sulla collina di Bursayah

La conquista del monte Bursayah e del vicino villaggio di Qastal, nella parte orientale di Afrin, vicino al villaggio di Azaz, rappresenta il primo successo strategico dell’avanzata turca nel cantone curdo di Afrin, a più di una settimana dall’inizio dell’attacco. Piccoli avanzamenti anche nella parte occidentale, con la cattura del villaggio di Ushagi, mentre il resto dell’area è difeso strenuamente dalle Sdf. Il numero dei caduti è oggetto di una feroce lotta mediatica: fonti militari turche sostengono di aver eliminato oltre 600 militanti nelle fila di Ypg e Sdf, mentre le milizie curde sostengono di aver causato perdite di 350...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.