closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La tunica che placa l’ansia del divino

Mostre. «Di vari credi. Il mondo monastico femminile nelle fotografie di Sebastiana Papa», al Museo di Roma in Trastevere, fino al 4 settembre

Foto di Sebastiana Papa

Foto di Sebastiana Papa

A Gerusalemme, nel vestibolo della Basilica del Santo Sepolcro, lo sguardo della monaca rumena ortodossa, illuminato dal lieve bagliore delle candele in primo piano, è rinchiuso nell’ovale del suo volto. Tutt’intorno il buio fitto ingloba la tonaca, di cui s’intuisce la forma. Nel momento di raccoglimento che precede (o forse segue) la preghiera, la giovane donna registra la presenza della macchina fotografica di Sebastiana Papa (Teramo 1932-Roma 2002). Così come due anni dopo - nel gennaio 1998 - l’adolescente dai capelli rasati, nel monastero tibetano buddista Geden Choeling, residenza del Dalai Lama in India, quando si volta verso di lei....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.