closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La tragica sfida di Saman Abbas, e le altre

Saman Abbas è scomparsa ormai un mese fa, purtroppo le speranze che sia ancora viva, come sostiene il padre, di ora in ora si vanno esaurendo. Vorremmo poterla credere ancora viva, ma evitiamo le illusioni. È forte l’indignazione di fronte all’incapacità di proteggere la vita di ragazze, donne che vivono nel nostro paese e vogliono vivere contravvenendo alle imposizioni di una famiglia patriarcale con una lettura integralista della religione e arcaica delle tradizioni. Ma l’indignazione sembra non avere la forza di rompere quella sorta di relativismo culturale che condiziona la sinistra, la quale per il timore di essere accusata di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi