closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La terra trema. Chi l’avrebbe mai detto? Noi!

Quanto è distante il rischio? Appena 22 chilometri, vale a dire la distanza che intercorre dall’epicentro del terremoto che ieri ha spaventato mezza Sicilia e il Muos, il sistema di telecomunicazioni satellitare che sorge all’interno della riserva naturale della Sughereta, nel territorio di Niscemi. Il movimento No Muos ha sempre contestato le affermazioni dell’Avvocatura dello Stato durante il procedimento di fronte al Consiglio di Giustizia Amministrativa di Palermo. Nonostante la zona intorno al Muos sia dichiarata dalla Protezione Civile “area 2”, cioè soggetta a possibili forti terremoti, l’avvocatura dello Stato (italiano, ça va sans dire) ha ripetutamente affermato che la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi