closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La svolta ecologica comincia in città

Coltivare in città è strumento (politico) per mettere in discussione i nostri stili di vita, veicolando forme di produzione e di consumo più virtuose. Fare l’orto in città vuol dire reclamare il diritto alla qualità dell’aria, ad una alimentazione sana e locale. Ma anche al ruolo attivo del cittadino nello spazio urbano, alla sua capacità d’interagire con l’ambiente e di farlo attraverso un’attiva (e quanto mai sana) interazione sociale. Non si tratta (solo) dell’ultima moda del momento, ma della richiesta di un nuovo modo di abitare i contesti urbani. Parliamo di un atto di contestazione ideologica rispetto all’attuale modello di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.