closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La strada che minaccia la Marsica

Storie. Chilometri di gallerie e viadotti da Roccaraso a Ortona, nel Parco nazionale dell’Abruzzo, un’area tra le più protette d’Europa per la presenza dell’orso marsicano. Venti associazioni si oppongono al progetto

La scorsa estate le immagini dell’orsa Amarena e dei suoi quattro cucciolotti che si arrampicavano sugli alberi hanno rallegrato giornali, televisioni e social di tutta Italia. Oggi quei luoghi tra Villalago e San Sebastiano dei Marsi, in provincia de L’Aquila, dove mamma orsa e i suoi piccoli correvano liberi, sono invece a rischio: qui, infatti, si vorrebbe costruire una nuova strada a due corsie da Roccaraso a Ortona del Marsi, attraversando l’Altopiano delle 5 Miglia, Scanno e tanti altri luoghi incontaminati dell’Abruzzo interno. UNA LUNGA STRISCIA DI ASFALTO con chilometri di gallerie e viadotti in un’area che, almeno sulla carta,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.