closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La Storia nascosta di Marco Baliani

A teatro. Un'intensa raccolta di personaggi, cinque esistenze esemplari raccontate nella rassegna di Palazzo Venezia dal padre del teatro di narrazione

Marco Baliani e Max De Aloe

Marco Baliani e Max De Aloe

Nel cuore della città rovente c’è un insolito luogo in cui trovare refrigerio. Palazzo Venezia apre le porte sul suo «Giardino ritrovato» e si trasforma in palcoscenico per chicche site specific che coniugano linguaggi scenici diversi, con l’intenzione di modificare tempi e modi di fruizione degli spazi dell’arte. Inaugurata l’estate scorsa con la riapertura del giardino, la rassegna quest’anno è inserita in Artcity, progetto realizzato dal Polo museale del Lazio, con la cura di Sonia Martone, direttrice del Museo di Palazzo Venezia, e di Anna Selvi, direttrice dell’ufficio teatro e danza del Polo. Finanziato quindi dal Mibact, a Roma, Artcity...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.