closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La Storia messa al mercato

Tempi presenti. Lo studioso Christophe Charle ha pubblicato «Homo historicus», un importante contributo nell’analisi di una disciplina stretta tra una deriva nichilistica e la gabbia di una valutazione mercantile dei suoi prodotti

Christophe Charle è uno dei più importanti storici europei, autore di ricerche fondamentali sulle classi dirigenti e sugli intellettuali francesi ed europei in età contemporanea. Considerato un maestro della «storia sociale» - il suo manuale di sintesi sulla Francia ottocentesca è un vero classico - ha saputo estenderne i confini fino alla dimensione culturale. Il dialogo costante con la sociologia, e in particolare con gli indirizzi definiti da Pierre Bourdieu e dalla sua scuola, non gli ha impedito di trarre beneficio dagli attrezzi proposti dalle altre discipline umanistiche e scienze sociali. Fare «storia culturale» per Charle significa in primo luogo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.