closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La Spagna, una variabile da scoprire

Traversa Europa. La squadra delle Furie Rosse è antica e moderna, sfacciata e misteriosa, tutto insieme, in rapida sequenza come in un film di Buñuel o di Almodovar

Pensare che qualcuno lo aveva anche scritto. «I calciatori spagnoli sono peggio degli italiani, nessuno conosce le parole dell’inno». L’ignoranza è una brutta bestia. Quasi tutti amano la Spagna, ma pochi la conoscono davvero. E chi scrive non è tra questi. La Spagna è antica e moderna, sfacciata e misteriosa, tutto insieme, in rapida sequenza. È surreale come nei film di Buñuel, surreale e solare come nelle commedie di Almodovar. Se pensi di aver capito come andrà a finire, rischi di perderti la parte più bella della storia. ED  È QUELLO che accade in questi giorni, anche alla Spagna del calcio....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.