closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La società fluida dell’Armenia

Storia. Un paese stretto fra il suo passato antichissimo, i confini "non amici", l'economia post-sovietica e le mille culture che la attraversano

Yerevan, architettura modernista post sovietica

Yerevan, architettura modernista post sovietica

Fra luci e ombre, nessun altro luogo come l’Armenia ci racconta in modo così significativo il tracollo del sistema sovietico. Anni drammatici che, in questa piccola repubblica caucasica, non sembrano aver avuto mai una fine, quasi destinati a ripetersi ogni giorno, come in una maledizione. Certo è che nessun altro Paese, fra quelli nati con la caduta dell’Urss, ha pagato in modo più rovinoso - da un punto di vista sociale ed economico - le conseguenze di questa svolta, le cui cicatrici si trovano disseminate un po’ ovunque: dalle città fatiscenti e sempre più svuotate, ai corpi curvati e sofferenti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.