closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La sinistra che vogliamo

Il «laboratorio» della sinistra è ormai partito. Il 28 gennaio si riunisce Possibile, a febbraio il primo congresso di Sinistra Italiana e ad aprile il congresso di Rifondazione Comunista. Nel frattempo il 21 gennaio è svolta l’assemblea dei Comitati per il No e l’11 (a Roma) e il 18 dicembre (a Bologna) si sono riunite le reti delle liste civiche e delle associazioni. In primavera si terranno i referendum promossi dalla Cgil. E le elezioni politiche - sia che si tengano a giugno che a febbraio del 2018 - sono alle porte. Ci sono alcuni punti su cui riflettere. Primo....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi