closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La sfida vincente del centro-sinistra allargato

Laboratorio Padova. Qui il Pd ha vinto solo grazie al sostegno deciso degli elettori che al primo turno avevano scelto Arturo Lorenzoni

Nei 25 comuni capoluogo dove si è votato per questa tornata di amministrative, il Pd e il centrosinistra hanno subito una sconfitta inequivocabile. Secondo qualcuno «poteva andare meglio», ma sembra una consolazione da primo periodo repubblicano, quando terminate le consultazioni sembrava che tutti avessero vinto - o che nessuno avesse realmente perso. No, non è così. Il Pd ha perso, così come ha perso una visione neocentrista che pone il Pd al centro di coalizioni spostate a destra e non a sinistra - per usare un linguaggio semplificato. Da 15 capoluoghi controllati dal centrosinistra si è passati a 6: Cuneo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.