closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La sfida dell’agro-voltaico, una opportunità da coltivare con cautela e senza pregiudizi

Energie. Nel Pnrr è previsto un finanziamento da 1,1 miliardi per installare impianti nei campi agricoli

Cibo ed energia dai campi agricoli. Si torna a parlare di fotovoltaico a terra in agricoltura, ma con alcuni paletti che dovrebbero scongiurare il rischio delle monoculture elettriche e la fuga dai campi. Quando il Conto Energia rese i campi fotovoltaici più remunerativi di ogni raccolto, nel 2012 si dovettero vietare gli incentivi per non compromettere la produzione agricola. Il nuovo approccio si chiama oggi agro-voltaico: produzione energetica e agricola si integrano, convivono, non competono per gli spazi, e l’una non scalza l’altra. I pannelli sono avvitati nel terreno, non si usa cemento per fissarli, sono distanziati ed elevati dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.