closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

La sfida al tempo di Ahmet H. Tanpinar

Classici turchi postmoderni . Il contrasto tra oriente e occidente in una satirica allegoria romanzesca datata 1954, ora tradotta da Einaudi: «L’istituto per la regolazione degli orologi»

Prima che questo pianeta di cui abusiamo divenisse un villaggio globale, spostarsi da est a ovest o viceversa era anche uno spostarsi nel tempo. Più precisamente, era un viaggio che implicava una nozione di tempo. Inseguendo il sole nella sua corsa verso l’orizzonte e verso il tramonto si procedeva nel futuro, si entrava nel moderno. Il cammino inverso comportava un ristagno nell’antico. In questa geografia del tempo e della storia, modernizzare il mondo significava in sostanza occidentalizzarlo. Era, ovviamente, una rappresentazione di parte, tutta occidentale e per molti versi falsa, ma è questa la rappresentazione con la quale l’Oriente ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.