closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La seduzione dei corpi in un vestito color fragola

Danza. «Cinderella» con la coppia Bolle e Semionova apre la stagione 2015/2016 di Balletto alla Scala

«Cinderella», Polina Semionova Roberto Bolle

«Cinderella», Polina Semionova Roberto Bolle

Pepata e secentesca la Cinderella di Mauro Bigonzetti che ha aperto la stagione 2015/2016 di Balletto del Teatro alla Scala. Cast stellare con Polina Semionova e Roberto Bolle, figurette alla Velázquez con gonne a paniere, gorgiere e gesti miniaturizzati, complici i costumi di Maurizio Millenotti, scenografie virtuali di Carlo Cerri (autore anche delle luci) realizzate con Alessandro Grisendi e Marco Noviello, un timbro di movimento acceso da giochi di polsi, caviglie, fianchi e bacini che entra con baldanzosa voluttà nelle pieghe della partitura di Prokof’ev, diretta dal russo Michail Jurowski. Un immaginario cinematografico che in sordina strizza l’occhio più al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi