closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La seconda ondata era annunciata, ma la lezione non è servita a niente

Covid-19. Analisi dei dati sui contagi in Europa

Tamponi Covid a Palermo

Tamponi Covid a Palermo

La prima ondata ha messo in difficoltà l’Italia, ma essere stati il primo paese europeo colpito dall’epidemia ci ha fornito un alibi per gli errori e l’impreparazione del nostro servizio sanitario. Eppure, il governo ha parlato di «modello Italia» a proposito della nostra risposta alla pandemia. Se la strategia italiana fosse stata davvero vincente, l’annunciata seconda ondata avrebbe dovuto trovarci meno impreparati. È andata così? Il confronto tra la prima e la seconda ondata a questo punto è difficile. Innanzitutto, perché la seconda ondata è tutt’altro che conclusa. Inoltre, in tutti i paesi è notevolmente aumentata la capacità di effettuare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi