closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La scossa tellurica degli Slayer

Concerti. La band americana sul palco con gli Anthrax e i Kvelertak all'Alcatraz di Milano

Slayer in concerto

Slayer in concerto

Ancora vivi. Dimostrare di essere ancora all’altezza del proprio nome anche senza Jeff Hanneman. Tirare fuori tutta la rabbia e la grinta che agli Slayer non è mai mancata - e ha impedito loro di diventare dei Metallica - e riprendere ancora una volta in mano in mano il proprio destino. A sei anni di distanza da World Painted Blood, l’ultimo disco per la American e dopo la rottura con Rick Rubin, e senza nemmeno contare i malumori provenienti dal basso alla notizia che la band avrebbe continuato anche senza il suo chitarrista e compositore, Tom Araya e Kerry King,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi