closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La scomparsa dello storico francese Max Gallo

Addii. Autore di romanzi storici e di biografie, è stato uno degli opinion makers più noti al pubblico francese

Figura nota al grande pubblico per i suoi libri dedicati ai grandi o controversi protagonisti della storia (Giulio Cesare, Il Re Sole, Robespierre, Mussolini e sopratutto di Napoleone, al quale ha dedicato ben quattro libri) e per la sua attività di opinionista, Max Gallo è uno dei quei personaggi pubblici che ha accompagnato la politica francese del secondo dopoguerra. Laureato, iniziò la sua attività lavorativa nella radio francese. Iscritto al partito comunista francese, non rinnovò la tessera nel 1956 in polemica per le posizioni espresse da quel partito sulla destalinizzazione e sull’invasione dell’Ungheria. È con la guerra di Algeria che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.