closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La scommessa di una relazione

Cinema. Immagini italiane inconsuete, registi che provano a ridefinire i generi Il festival palermitano Sicilia Queer, che si è chiuso domenica, esplora le nuove tendenze

Sì è conclusa domenica la sesta edizione del Sicilia Queer filmfest. Guardando a ritroso la selezione dei titoli italiani presentati in Panorama, la sezione che, come riportato da catalogo, cerca di dar conto a quelle «immagini, visioni, apparizioni che delineano un panorama inusuale nella distribuzione cinematografica internazionale», i lavori su cui concentrarsi sono probabilmente quelli di Bartolomeo Pampaloni, Cosimo Terlizzi, e dal collettivo catanese Canecapovolto. I due progetti di Pampaloni (Come una stella del 2013 e Roma Termini, già presentato al Festival di Roma del 2014) delineano un attitudine in atto, che è quella del cosiddetto «cinema di prossimità», inteso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.