closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La scelta di Manu Chao

Pagine/Pubblichiamo alcuni estratti dalla prima biografia autorizzata dell’artista francese, «Clandestino. Alla ricerca di Manu Chao»

Manu Chao

Manu Chao

A diciotto anni Manu viveva con i suoi genitori nella periferia di Parigi e il successo musicale era ancora un sogno, lontano circa una decina d’anni. Era solo un giovane rocker con il ciuffo alla Elvis, che con i Joint de Culasse cercava di portare avanti la fiamma del rock’n’roll. Le prove e le esibizioni erano una sorta di rituale che omaggiava gli Dei dello shake e del rattle’n’roll. Manu e i suoi compagni erano così devoti a Chuck Berry e gli altri miti del rock, da non sentire la necessità di scrivere proprie canzoni. C’erano così tanti classici da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.