closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La Russia, dove si colpevolizzano i gay

Pride 2017. Intervista a Igor Kochetkov presidente del Russian Lgbt Network che sarà al Festival Lovers di Torino

Incontriamo Igor Kochetkov in partenza per Torino dove sarà ospite venerdì 16 giugno del Lovers Film Festival. Igor, è attivita del movimento lgbt di San Pietroburgo dal 2004 e nel 2013 è stato incluso dalla rivista Foreign Policy tra i “cento più preminenti intellettuali del mondo”. Igor, a che punto siamo con la questione lgbt in Russia? Il primo problema che abbiamo è di comunicazione. Il governo afferma che non esiste discriminazione contro gli lgbt in Russia. In realtà il potere utilizza l'omofobia, che purtroppo alligna nel nostro paese, per affermare che bisogna concentrarsi sui “problemi reali” (economici, sociali) e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.