closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

De Petris: «La rottura con Renzi è insanabile, torniamo all’asse Pd-M5S-Leu»

Intervista alla senatrice di LeU. «Matteo voleva rompere il rapporto tra Pd e M5S, che ha Conte come punto di sintesi. E deve aver pensato che il presidente del consiglio gli occupi spazi al centro»

Loredana De Petris

Loredana De Petris

Dal suo avamposto di presidente del Gruppo misto al senato e in qualità di esponente dell'ala sinistra della maggioranza parlamentare che sostiene Giuseppe Conte, Loredana De Petris è un'osservatrice privilegiata della crisi che incombe sul governo. A partire dalla possibilità che il perimetro della maggioranza resti invariato e che si ritrovi l’'intesa con Italia Viva, che De Petris esclude. «Non mi pare che Renzi abbia lasciato spiragli – argomenta – Nella conferenza stampa con la quale ha annunciato le dimissioni delle due ministre e del sottosegretario di Italia Viva ha detto cose pesanti. È lui che ha scelto la rottura»....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi