closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La rivolta del popolo “sfarinato” delle periferie

Dopo il 4 marzo. Presentata la ricerca del Cantiere delle Idee sulle istanze sociali e il rapporto con la politica nelle periferie. Marco Revelli: "Alla domanda su chi sei, il popolo ha risposto: 'Non sai chi sono, perché non sono'. C'è una molteplicità di 'io' ma non un 'noi'". E Carlo Freccero: "E' un popolo 'sfarinato' che non riesce a organizzarsi contro il potere vero, che è quello economico".

Carlo Freccero

Carlo Freccero

Sarebbe piaciuto a Valentino Parlato l'approccio metodologico – 50 interviste nei quartieri popolari di Milano, Roma. Firenze e Cosenza – del “Cantiere delle Idee”. Una ricerca coordinata da Carlotta Caciagli, Loris Caruso, Riccardo Chesta, Lorenzo Cini e Niccolò Bertuzzi, e realizzata a Roma con l'aiuto di Altramente-Scuola, della quale la giovanissima Caciagli spiega la genesi: “Siamo ricercatori e attivisti, impegnati su vari fronti politici in senso lato ma comunque a sinistra, e siamo andati a parlare con 50 residenti in quartieri periferici. Le interviste hanno riguardato sia l'aspetto sociale, i problemi e i disagi di ognuno, che l'aspetto politico, e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi