closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

La ripresa non porta più occupazione, ma più infortuni e morti sul lavoro

La strage del lavoro. I dati provvisori dell’Inail: tra gennaio e agosto sono morti 772 lavoratori, altri due ieri. Nelle ultime 72 ore ci sono state 12 vittime. Aumentano i decessi e gli infortuni mentre si raggiungono i luoghi di lavoro. E così anche le malattie professionali. La Cei: «Si passi dall’indignazione ai fatti». Quattro indagati a Milano per la morte degli operai soffocati dall’azoto

Una manifestazione per la sicurezza sul lavoro

Una manifestazione per la sicurezza sul lavoro

Pierluigi Pesci aveva 60 anni ed era nato a Sommariva Perno in provincia di Cuneo. Ieri stava guidando un trattore in un campo di nocciole vicino a Roddi distante una ventina di chilometri. Per motivi fatali e ancora da accertare il mezzo si è ribaltato e lo ha travolto. Il 22 settembre scorso è morto nello stesso modo un altro viticoltore, sempre nel cuneese, a Clavesana. Schiacciato da un trattore tra le vigne. In totale, solo in Piemonte, quest’anno sono morti 29 lavoratori, dieci di loro erano agricoltori. Ogni stagione porta con sé una particolare esigenza della produzione. In più,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.