closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

La ripresa è ancora lontana. Spread critico

Non sono rosee le previsioni sull’economia italiana da parte del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, a causa soprattutto dell’incertezza del quadro politico. Incertezza che proprio in questi giorni ha fatto risalire lo spread, il differenziale dei nostri titoli di stato con i bund tedeschi, facendoci superare in affidabilità perfino dall’inguaiata Spagna, mentre anche dall’Istat arriva la conferma che la tanto attesa (e annunciata) ripresa per il momento si allontana: l’Italia è sempre in recessione. Per l’economia italiana, secondo Visco, «ci sono rischi al ribasso aggravati dalle preoccupazioni degli investitori sulla possibile incertezza politica», ma complessivamente il Paese sta mandando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi