closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

La Riconciliazione che sfida la guerra

Siria. Viaggio a Homs con una delegazione internazionale che appoggia l’esperimento di «Mussalah», contro le armi e per il dialogo tra tutte le parti in conflitto. Autorità religiose e attivisti laici insieme per trovare soluzioni e scongiurare le ingerenze esterne

Nel villaggio di Mazr'a, non lontano da Homs

Nel villaggio di Mazr'a, non lontano da Homs

Come funzionano in Siria gli esperimenti di mussalaha, la riconciliazione nazionale per la quale il parlamentare dell’opposizione Ali Haydar è stato nominato ministro? Ne abbiamo saggiato le difficoltà e le speranze in occasione di una breve visita a Homs di una delegazione internazionale di attivisti per la pace, nata appunto per sostenere il movimento siriano Mussalaha (Riconciliazione), che riunisce in diverse città e villaggi autorità religiose (cristiane e musulmane) e attivisti laici, impegnati a livello individuale o di gruppo. Fuori Homs, un po’ paese un po’ periferia, ecco Mazr’a, abitata soprattutto da sciiti. Ciuffi di rose e pergolati di viti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.