closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La ragazza che canta la propria sorte in mezzo al mare

KAREN KÖHLER. Un’intervista con l’autrice tedesca a proposito del suo esordio letterario «L' isola di Altrove» (Guanda). La protagonista vive in un villaggio senza nome. Elementi poetici e visionari ne segnano il percorso. «Si dice che porti sfortuna e allora diventa il capro espiatorio. Ma il suo mondo interiore resta intatto»

Un ritratto di Karen Köhler

Un ritratto di Karen Köhler

Karen Köhler, insieme alla scrittura, pratica anche la professione di attrice. Nella cifra stilistica del suo esordio letterario questa sua natura di interprete orale, di cantrice di parole emerge in modo netto e sontuoso. Guanda, nella curata traduzione di Margherita Belardetti, pubblica L’Isola di Altrove (pp. 468, euro 19) uscito in Germania l’anno scorso. La protagonista della storia è una ragazza, di cui non si conosce il nome finché gliene verrà dato uno per amore. La giovane, orfana adottata dal Priore del Tempio del Villaggio di un’Isola che pure non ha nome, fin dalle prime pagine ci racconta il suo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.