closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

La psiche scomposta di una piccola impiegata

Anni 50 in America . Abile maestra del non detto, Shirley Jackson illustra una realtà e ne suggerisce una opposta interpretazione

«A Shirley Jackson, che non aveva bisogno di urlare»: Stephen King coniò questa definizione, sintetica e perfetta, quando, nel 1980, dedicò L’incendiaria a una delle sue più venerate maestre. La voce della scrittrice californiana trasferitasi col marito ebreo in un New England che aveva scoperto razzista, bigotto e sempre pronto a linciare il capro espiatorio di turno, aveva lo stesso timbro basso e misurato delle sue protagoniste, la Constance di Abbiamo sempre vissuto nel castello o la Eleanor del famosissimo L’incubo di Hill House: ragazze ben nate e meglio educate, timide, quasi dimesse. Le sue storie e i suoi personaggi,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.