closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La protesta civile del Beheiren

Una scena dal film di Imamura,  Karayuki-san, the Making of a Prostitute

Una scena dal film di Imamura, Karayuki-san, the Making of a Prostitute

Nel marzo del 1965 gli Stati Uniti lanciarono l’operazione Rolling Thunder, una missione di bombardamento aereo con la quale in tre anni devastarono la popolazione civile del Vietnam: i morti furono centinaia di migliaia. L’operazione fu possibile grazie alle quasi 150 basi americane presenti nell’arcipelago nipponico. Per protestare contro la guerra, ma in particolare ed in modo politicamente più fine contro un sistema decisionale di stampo decisamente anti-democratico, quello del governo giapponese che aveva dato appoggio incondizionato agli Stati Uniti senza interpellare la popolazione ed i suoi rappresentanti, in Giappone si formò il Beheiren, un gruppo di attivisti che avrebbe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi