closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La propaganda di una ripresa fiacca e precaria

Sia in positivo che in negativo, a seconda della sua collocazione rispetto al governo, per il quale “L’Italia sta vivendo una vera e propria fase di boom economico. Bisogna rivedere le stime verso il 6%.” Il tutto basato sulle cifre fornite dal Bollettino economico di Bankitalia del 16 luglio relative all’ultimo trimestre. L’Istat era stata più prudente, stimando possibile una crescita del 4,8% per l’anno in corso. Mentre il rapporto dell’Ufficio parlamentare per il bilancio (Upb) considera anch’esso il 6% un obiettivo raggiungibile. Tutto bene quindi? Non proprio. L’effetto rimbalzo indubbiamente c’è ed è sensibile, ma dobbiamo ricordare che siamo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.