closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La prima volta della Cassazione: scelta una donna per la Consulta

VITTORIA AL BALLOTTAGGIO. Maria Rosaria San Giorgio eletta giudice costituzionale

Si è rotto un altro soffitto di cristallo. Per la prima volta la Corte di cassazione ha eletto una donna, Maria Rosaria San Giorgio, come giudice costituzionale. Sino a ieri, i supremi magistrati avevano nominato sempre soltanto uomini nella quota di membri della Consulta che spetta a loro. Meglio tardi che mai, ma siamo comunque ancora molto lontani da una presenza paritaria. San Giorgio, civilista napoletana di 68 anni, avrà tre colleghe: Silvana Sciarra, prima donna ad essere scelta dal parlamento nel 2014, Daria de Pretis, nominata lo stesso anno da Napolitano, ed Emanuela Navarretta, designata pochi mesi fa da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi