closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La posta in gioco a Tor di Valle sul nuovo stadio della Roma

Nella più completa opacità e mancanza di trasparenza vanno avanti i tentativi del costruttore romano Luca Parnasi e del finanziere americano James Pallotta di portare a casa il bottino della speculazione a Tor di Valle con l’acquiescenza e la complicità delle Giunte Raggi e Zingaretti. Nessuno ha visto il nuovo progetto, eppure tutti assicurano che «si farà» e che si farà presto, perché lo si farà passare «in qualche modo» attraverso la Conferenza dei Servizi convocata per deliberare, però, su un progetto diverso, cioè quello oggetto della famigerata delibera del «pubblico interesse» votata il 22 dicembre 2014, e che nei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.