closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

La possibile alleanza con Emiliano per la gassificazione e una nuova Aia

Ilva. Con Calenda fuorigioco la trattativa diventa locale e mette pressione agli indiani: via al vincolo dei 10mila?

Il presidente della regione Puglia Michele Emiliano

Il presidente della regione Puglia Michele Emiliano

Con l’incontro di ieri fra il gruppo di eletti locali e nazionali del M5s e i sindacati si è aperta senza alcun dubbio una nuova pagina nella lunga e tormentata vicenda Ilva. Reazioni isteriche del ministro uscente Carlo Calenda a parte - che ha spacciato su twitter la fakenews della volontà del M5s di chiudere l’acciaieria di Taranto - il nuovo scenario vede prima di tutto un cambio di paradigma. Se fino a ieri era l’elemento globale a dominare, ora è l’aspetto locale e tarantino ad essere al centro della - comunque complessa - vertenza. L’antitrust Europeo, la produzione di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.