closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La politica pensata nella contingenza

Saggi. «Democrazia senza popolo» di Carlo Galli per Feltrinelli. Lo Stato svuotato dal neoliberismo. Un filosofo narra la sua esperienza parlamentare

Un filosofo della politica d’eccellenza proiettato nella prassi parlamentare quotidiana, in una legislatura difficile come la presente, che non finisce di finire; un linguaggio, forgiato nella capacità di astrazione, che cerca di mordere l’attualità della prassi politica. Questo Democrazia senza popolo. Cronache dal parlamento sulla crisi della politica italiana (Feltrinelli, pp. 217, euro 16) è un unicum nella importante e vasta produzione di Carlo Galli: è in primo luogo, il racconto dall’interno di un’esperienza parlamentare. Ma, allo stesso tempo, è la messa all’opera di un sapere sulla politica, che non pretende di dedurre l’azione politica da postulati invariabili, ma che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi