closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La politica delle banche a tutte le latitudini

Nuova finanza pubblica. La rubrica settimanale a cura di Nuova finanza pubblica

La prospettiva di un governo nazional-populista in Italia sembra preoccupare i cosiddetti mercati e l’establishment, ma ancora niente di paragonabile coi tempi della crisi del 2011. Tra i commentatori è stato ipotizzato un ritorno del rischio politico che dovrebbe preludere quello economico-finanziario. La spiegazione potrebbe risiedere nel fatto che le nuove forze di governo potrebbero essere meno destabilizzanti di quanto abbiano finora lasciato intendere (la ritirata sul debito ne è un esempio). Ma deve esserci qualcosa di più profondo che contribuisce ad anestetizzare il contesto. A ben riflettere, già da alcuni anni dopo l’esplosione della crisi abbiamo assistito a un’abdicazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi